Progetti 2011
Scritto da Administrator

Riqualificazione ambientale e puntuale

All’interno dell’area del PLIS “Naturalserio”, si è individuato come ambito d’intervento, il percorso del torrente Nesa nei territori dei Comuni di Alzano Lombardo e Ranica.
Allo stato attuale i margini del torrente versano in condizioni di forte degrado anche a causa dell’incuria dei cittadini che abbandonano rifiuti di qualsiasi genere.
Oltre al danno ecologico-ambientale, questo stato può essere di grave pericolo nel caso di eventi atmosferici prolungati o di forte intensità, poiché i detriti, gli arbusti e tutto ciò che viene trasportato a valle, potrebbero ostacolare il naturale deflusso delle acque e provocare delle esondazioni.


Obiettivi:
- riqualificare le sponde in modo da renderle vivibili dai cittadini anche mediante la realizzazione, dove possibile, di percorsi pedonali;
- valorizzazione del Torrente e delle specie vegetali;
- conservazione della biodiversità
In ordine di priorità e tenendo conto della fattibilità economica gli interventi proposti sono:
1) pulizia delle sponde, potatura e ridimensionamento di arbusti e piante;
2) messa in sicurezza di alcuni punti attraverso contenimenti e parapetti;
3) arricchimento dei percorsi con finalità naturalistiche-didattiche, mediante la piantumazione di essenze autoctone puntualmente identificate mediante apposita cartellonistica;
4) creazione di sentieri e percorsi pedonali eventualmente attrezzati con panche, luci, segnaletica e quant’altro.

Integrazione cartellonistica

Nell’anno 2010, lungo il territorio del PLIS Naturalserio, sono stati posizionati una ventina di cartelli indicanti l’esistenza del Parco e otto bacheche (due per ogni comune) che raccontano le peculiarità del PLIS Naturalserio e, nello specifico, di alcune aree di particolare pregio che si trovano all’interno di esso. Ognuno dei quattro comuni ha posizionato le proprie bacheche in zone di passaggio significative.
Per l’anno 2011 si prevede di entrare maggiormente nel dettaglio della descrizione di tali aree posizionando cartelli tematici con finalità naturalistiche-didattiche.

Sito internet

Realizzazione di un sito internet in collaborazione coi comuni aderenti al Plis Naturalserio per fornire notizie e informazioni in merito alla struttura del parco, alla sua gestione, al regolamento, nonché per inserire dati scientifici, studi e, più in generale, attività di promozione, manifestazioni, feste ed eventi.

Giornata del Fiume Pulito

I Comuni aderenti al PLIS NaturalSerio hanno deciso di concordare una giornata da dedicare alla pulizia del parco.
Poichè siamo convinti che saranno le giovani generazioni a dare una svolta significativa all’attuale modo di rapportarsi con l’ambiente, abbiamo deciso di coinvolgere le scuole e i genitori nella giornata del Fiume Pulito sia per favorirne la sensibilizzazione che per renderli responsabili in prima persona dell’ambiente in cui si troveranno a vivere.

Biciclettate nel Parco

Biciclettate all’interno del Plis NaturalSerio lungo la pista ciclabile che da Ranica giunge a Pradalunga lungo la pista ciclabile che si snoda accanto alle sponde del fiume Serio.
Gustando la piacevolezza di pedalare lungo un percorso protetto sarà possibile apprezzare le peculiarità naturalistiche del Parco.
L’intento è quello, nel corso di giornate trascorse in movimento e all’aria aperta, di sottolineare le singolarità proprie di ogni comune e, nel contempo, acquisire consapevolezza di come ogni tessera del territorio concorra a formare il quadro generale del Plis Naturalserio.
I temi che si prevodono affrontare quest’anno sono: le cascine agricole di Ranica, la produzione della carta ad Alzano, le pietre coti di Nembro e Pradalunga.

Educazione ambientale

Si propongono diverse iniziative:
- Conoscenza del patrimonio ittico del fiume e l’avvicinamento dei ragazzi al tema della pesca appoggiandosi ad un’associazione che organizza un percorso di conoscenza che prevede una parte di didattica, una parte pratica, l’uscita sul posto e la prova di pesca nokill (3.000 euro)
- Adesione a diverse iniziative che permettono di far conoscere le risorse naturalistiche presenti sul territorio del PLIS NaturalSerio: il Fiume Serio, elemento determinante dello sviluppo del paese dal passato a oggi, l’Oasi Saletti, piccola riserva testimonianza dell’ambiente naturale presente prima del processo di antropizzazione e il Torrente Carso con caratteristiche qualitative eccellenti. (5.000 euro)
- per conoscere la fauna e la flora del fiume Serio, ad integrazione della proposte già contenute nel PPI 2011, trovando innanzitutto delle persone conoscitrici/esperte dei temi, disponibile ad accompagnarci.

Concorso fotografico

Si prevede l’indizione di un concorso fotografico a tema naturalistico suddiviso per sezioni tematiche ed età dei partecipanti al termine del quale saranno previste le premiazioni e l’allestimento di una mostra fotografica aperta a tutti.
Si ritiene tale iniziativa utile per la promozione e la conoscenza del nuovo parco.

Formazione Guardie Ecologiche Volontarie (GEV)

L’intenzione è di organizzare il corso di formazione per preparare i cittadini interessati e disponibili a diventare Guardie Ecologiche Volontarie per poter svolgere le seguenti funzioni:
- Promuovere l'informazione sulla legislazione vigente in materia di tutela ambientale;
- Concorrere alla protezione dell'ambiente ed alla vigilanza in materia ecologica, nonché all'accertamento delle violazioni di disposizioni in materia ecologica, contenute in singole leggi indicate nel decreto d'incarico;
- Promuovere l'educazione ambientale in collaborazione con gli insegnanti delle scuole di ogni grado;- Collaborare con gli Istituti di ricerca, l'ARPA, la Provincia o i Comuni per il rilevamento ambientale, il censimento di specie protette o il monitoraggio dei fiumi;
- Offrire la propria disponibilità alle autorità competenti per collaborare in opere di soccorso in caso di pubbliche calamità o disastri di carattere ambientale (Protezione Civile).